Bovino: Tagli

Da Wibo.

In questa pagina non viene linkata wikipedia poichè è una pagina palesemente confusa, già l'argomento non è univoco in italia, ed in questo la globalizzazione è auspicabile per chi scrive, ci sono differenti suddivisioni e le immagini chiarificatgrici finiscono spesso epr creare ulteriore confusione, si veda la selezione di google Immagini. Di tutte le immagini viste, la più esasitiva trovata da chi scrive è quella reperibile al link qui sotto

La granda

Indice

Manzo

Le mezzene vengono suddivise in quarti e successivamente in tagli, questi si suddvidono in 3 categorie, alla prima appartengono le parti del posteriore dell'animale, il taglio più pregiato, alla seconda, l'anteriore ossia spalla e costole, alla terza: testa, collo, addome, e parti inferiori degli arti sia anteriori che posteriori.

Quarto Posteriore

Bovino: Costata

Bovino: Lombata

Filetto

Coscia

Comprende l'arto posteriore, dall' ileo fino al tarso

Manzo: Scamone

Bovino: Noce

Fesa, interna ed esterna

Manzo: Girello

Campanello

Manzo: Geretto posteriore

Coda

Per lunghe cotture, brasato o bollito

Quarto Anteriore

Più ricco di tessuto connettivo rispetto al posteriore, in genere preferibile per cotture lente.

Bovino: Pancia

Guancia o Ganascino

  • In piemonte, il complesso guanciale-palato viene spesso definito come testina pelata.

Bovino: Collo

Spalla

Bovino: Copertina

Bovino: Sottospalla

Manzo: Geretto anteriore

Petto

Bovino: Frattaglie

Vitello: Tagli

Strumenti personali